This is the default blog title

This is the default blog subtitle.

Social network, la popolazione mondiale sale a tre miliardi di utenti attivi

Social network, la popolazione mondiale sale a tre miliardi di utenti attivi

Tante sono le persone che almeno una volta al mese frequentano Facebook, Twitter e le loro alternative locali sparse per il mondo.
Il popolo dei social network ha appena raggiunto un traguardo invidiabile: 3 miliardi di persone. Tanti, secondo l’ultima stima di We Are Social e Hootsuite, sono gli individui che sulla faccia del pianeta visitano almeno una volta ogni mese una piattaforma qualunque tra FacebookTwitter e le varianti locali che molti non avranno mai sentito nominare. Nel computo realizzato rientrano ovviamente l’attuale detentore del primato mondiale per numero di utenti attivi ogni mese, ovvero Facebook, così come social network meno brulicanti come Twitter e Pinterest e alternative sconosciute da noi ma che in altre aree del pianeta vanno per la maggiore (come Vkontakte in Russia e Qzone nella popolosa Cina).

 

nsieme queste piattaforme raccolglierebbero raggiungerebbero circa il 40% di penetrazione rispetto alla popolazione mondiale; un dato impressionante se pensiamo che si sono inserite di prepotenza nella nostra vita quotidiana soltanto dalla seconda metà degli anni 2000 (Facebook nacque nel 2004 e non era aperto a tutti come lo è ora), mentre il World Wide Web nel suo insieme — che ha una storia decisamente più lunga alle spalle — secondo gli stessi dati conta una penetrazione di appena il 51%.

La crescita inoltre non accenna a fermarsi: tra astri nascenti, realtà consilidate e soggetti in crisi, gli iscritti complessivi a uno qualunque dei network presi in considerazione sono aumentati rispetto alla rilevazione precedente di circa 120 milioni. Considerato che l’ultimo dato risaliva allo scorso trimestre, si tratta di un milione di persone che ogni giorno negli ultimi quattro mesi è andata a ingrossare le fila di questo esercito globale.

Fonte

Add comment


Social media & sharing icons powered by UltimatelySocial
error: Grazie per aver visitato il nostro sito